La lingua commerciale

In un mondo ormai globalizzato, è sempre più importante sapere comunicare con chi parla altre lingue. Ciò è ancora più vero per chi si occupa di attività commerciale e deve quindi convincere persone che parlano un'altra lingue a comprare i suoi servizi e e i suoi prodotti.

In questo caso, non basta conoscere i termini tecnici del campo in cui si opera: spesso quei termini (soprattutto nelle nuove tecnologie) sono internazionali e non c'è bisogno di tradurli in lingua locale.

Ciò che invece è indispensabile è conoscere il linguaggio commerciale usato dai vostri futuri clienti, le espressioni da usare per convincerli e quelle da evitare perché generano l'effetto opposto. Inoltre, bisogna sapere interpretare le affermazioni e le risposte che ricevete. Per esempio, l'educazione del cliente giapponese gli impone di non rispondervi mai con un "no" secco, anzi: egli vi risponderà sempre di sì, anche quando non è d'accordo, e dovete imparare a interpretare il suo tono per capire se si tratta di un accordo o di un rifiuto. Il nostro corso di giapponese commerciale, per esempio, vi permette di capire cosa veramente intenda il vostro interlocutore e vi eviterà l'errore di pensare di avere già in tasca un ordine che invece non riceverete mai. Meglio ancora, vi insegnerà metodologie pragmatiche per permettervi (quando ciò è possibile) di trasformare una difficoltà in una probabile vendita.

I nostri corsi sono anche particolarmente adatti a interpreti e traduttori che desiderano fornire ai loro clienti italiani un servizio supplementare, grazie alla loro padronanza degli aspetti commerciali delle lingue straniere.

Mettete tutte le chances dalla vostra parte!